SANTA VENERANDA – Audax Piobbico 3 – 0

SANTA VENERANDA: Spina, Uguccioni, Piermaria (76′ Nardini), Marcolini, Vagnini, Principi (66′ Santini), Biancani (66′ Olmeda), Morelli, Damiani M. (64′ Balducci), D’Angelo, Damiani L. (64′ Romano)
Allenatore: Carta
A disposizione: Pittaluga, Santini, Balducci, Nardini, Romano, Olmeda, Ioni, Angelini

AUDAX PIOBBICO: Lucarelli, Fiorucci N. Aluigi L. (30′ Silvestri), Pupita, Di Muccio, Blasi, Stefani, De Sirena G.(66′ Remedia), Ottaviani, Valenti, Mounsif
Allenatore: Ciglic
A disposizione: Fabbri, Aluigi M., Fiorucci M., Romani, Remedia, De Sirena I, Silvestri

Ammoniti: Vagnini (SV)

Reti:8′, 23′, 48′ Damiani M.(SV)

Dopo il rinvio della partita per vento in quel di Muraglia della scorsa giornata, il Santa Veneranda si prepara ad ospitare il Piobbico. Un avversario sulla carta temibile che proviene da una striscia positiva di risultati, a differenza del Santa Veneranda che ha iniziato il 2022 con un trend negativo.

La partita inizia e dopo 8 minuti il Santa Veneranda passa subito in vantaggio con il suo bomber, Matteo Damiani, il quale sfrutta una ribattuta difensiva del Piobbico per insaccare in rete. Il gioco è in totalmente in mano ai padroni di casa, così al 23′ ancora Matteo Damiani segna il raddoppio che mette in sicurezza il risultato fino alla fine del primo tempo. Il Piobbico molto probabilmente risente di alcune assenze in difesa e si ritrova in difficoltà.

Dopo tre minuti dal fischio d’inizio della seconda frazione ancora Damiani gonfia la porta per un rassicurante 3-0. Visto il risultato, mister Carta effettua ben 5 cambi gestendo la partita in modo intelligente fino al fischio finale. 
Matteo Damiani si porta casa il pallone e il Santa Veneranda conquista tre punti preziosi. Posizionandosi, di fatto, a meno tre dalla capolista Cagliese con una partita da recuperare.

Ti potrebbe interessare anche...